Searching
Please wait

Ivanka Ivankovic

veggente ivanka medjugorje

Ivanka è nata il 21/6/66 a Bijacovici, è sposata dal 1986, ha tre figlie e vive a Medjugorje.
È stata la prima tra i veggenti a vedere la Madonna, aveva solo 15 anni. Era una ragazza molto bella, alta, con un viso dolcissimo. Un giorno trovandosi ai piedi del Podbrdo con l’amica Mirijana, vide la Vergine in lontananza, sopra la collina, che le faceva cenno di salire e impaurita esclamò: “Guarda Mirijana, lassù c’è la Madonna“.
Da quel momento anche per lei inizia questo cammino straordinario.
Ivanka racconta che un attimo prima della visione vedeva tre lampi di luce, poi appariva la Madonna e insieme pregavano e parlavano, poi alla fine le dava la sua benedizione materna.
Le apparizioni quotidiane sono avvenute fino al 7/5/1985, data in cui la Madonna le ha affidato il decimo segreto ed ha parlato con lei per circa un’ora. L’intenzione a lei affidata dalla Vergine è la preghiera per le famiglie.

La Vergine le disse:” Non essere triste, perché io verrò a farti visita in occasione di tutti gli anniversari, tranne il prossimo. Figlia mia, non pensare di aver commesso qualche errore e che per questo motivo non verrò più a farti visita. Non hai fatto nulla! Tu hai accolto con tutto il cuore e realizzato i piani che mio Figlio e io avevamo preparato. Sii felice, perché io sono tua Madre che ti ama con tutto il cuore. Ivanka, grazie per aver risposto alla chiamata di mio Figlio e per essere stata perseverante come Lui si aspettava“.

Per lei è stato molto difficile accettare di non vederla più, un dolore enorme.
La Vergine le disse però che l’avrebbe potuta rivedere il 25 giugno di ogni anno in occasione dell’anniversario delle apparizioni.
Ivanka dice che Dio le ha concesso un grande dono ma anche una grande responsabilità davanti a Lui e agli uomini.
Anche lei come gli altri veggenti ha visto il segno di cui parla il terzo segreto che è bellissimo, ma dice che non dobbiamo aspettare quel giorno per la conversione, occorre convertirsi ogni giorno, aprire il cuore e vivere i suoi messaggi.

Senza la preghiera e il digiuno non si arriva a conoscere Dio e lo scopo della nostra vita è il Cielo, la vita eterna con Dio. La preghiera dovrebbe essere come l’aria, di cui si necessita per poter sopravvivere.
Racconta che due mesi prima che iniziassero le apparizioni le era morta la mamma. Un giorno chiese alla Madonna di lei e la Madonna le disse che era con Lei. In un’altra occasione Dio e Maria le concessero di poter rivedere la sua mamma e in quell’occasione sua madre le disse: “Figlia mia, sono orgogliosa di te“.

La Regina della Pace le ha anche raccontato la sua vita ed il futuro della Chiesa e del Mondo. Ivanka ha scritto tutto quanto e solo quando la Vergine Santa le darà il permesso, lo consegnerà a chi di dovere.
È anche stata interrogata da venti componenti della Commissione Vaticana, capitanata dal Cardinale Ruini e valutata da Papa Benedetto XVI per accertare i fondamenti delle sue dichiarazioni.

La Madonna le ha affidato il compito di pregare per le famiglie e ripete che è necessario vivere il cristianesimo nelle famiglie, rinnovando la preghiera nelle stesse, rispettando il sacramento del matrimonio. Come per gli altri veggenti dice che le cose fondamentali da seguire sono la lettura della Bibbia, l’avvicinamento alla Penitenza, alla Confessione, all’Eucaristia, al Digiuno, alla Conversione e alla Pace.
Ivanka trasmette e testimonia i messaggi della Madonna e invita ciascuno ad essere apostolo della pace e a testimoniare attraverso il vivere cristiano, la parola di Dio.

veggente Mirijana
veggente Ivanka
veggente Marija
veggente Ivan
veggente Jacov
veggente Vicka

Il tempo a Medjugorje

Oggi Wednesday Thursday
It is forcast to be Clear at 7:00 PM CET on December 11, 2018
Clear
11°/1°
It is forcast to be Partly Cloudy at 7:00 PM CET on December 12, 2018
Partly Cloudy
10°/3°
It is forcast to be Chance of Rain at 7:00 PM CET on December 13, 2018
Chance of Rain
8°/3°
storia di medjugorje messaggio medjugorje monte della croce collina delle apparizioni via crucis di medjugorje