Searching
Please wait

Villaggio della Madre

villaggio-madre-medjugorje

Il Villaggio della Madre è una grande famiglia costituita da varie associazioni e comunità.
È un’istituzione ideata per accogliere ed educare i bambini abbandonati o colpiti dalla perdita dei genitori durante la guerra e nel dopoguerra.
Ufficialmente ha iniziato ad operare l’ 8/9/1996, grazie a Padre Slavko Barbaric. La cura dei bambini è affidata alle Suore francescane della provincia ” Sacra Famiglia dell’Erzegovina” ed a collaboratori laici.
Lo scopo di queste associazioni è operare secondo il Vangelo portando la Buona novella della pace e dell’amore alle persone bisognose e ferite, testimoniando l’amore di Dio e della Madonna, invitando ogni uomo a costruire un mondo migliore e più giusto.

All’interno del Villaggio vi sono:
- Villaggio dei bambini – per bambini e ragazzi
- Scuola materna “S.Teresina di Lisieux”
- Comunità “Il Padre Misericordioso”
- L’Associazione umanitaria ” Medjugorje Mir-Majcino Selo”
- Laboratorio artistico e galleria ” Regina Caterina”
- Luogo per il riposo e la preghiera ” Parco di S.Francesco”
- Comunità “La Madre Krispina”

VILLAGGIO DEI BAMBINI
L’associazione accoglie bambini orfani, abbandonati o con genitori che presentano problematiche nella cura dei figli. Vengono ospitati in abitazioni composte da un massimo di otto bambini e cresciuti con due educatori. Agli stessi viene assicurato amore, comprensione, libertà, istruzione e formazione religiosa-culturale e igienica, per metterli in condizione di diventare indipendenti nella vita e nel lavoro oppure per il ritorno alle famiglie d’origine raggiunta la maggiore età.

SCUOLA MATERNA “S.TERESINA di LISIEUX”
L’asilo è frequentato da bambini in età prescolare non solo del Villaggio ma anche della Parrocchia di Medjugorje e dei paesi limitrofi.
Durante l’anno scolastico l’asilo viene frequentato da circa 160/170 bambini con un programma giornaliero che inizia alle ore 7 e termina alle ore 16.

COMUNITÀ “IL PADRE MISERICORDIOSO”
Anch’essa fondata da Padre Slavko nel marzo del 1999 per combattere la dipendenza di droga, alcool e giochi d’azzardo.
Vi alloggiano circa una quindicina di giovani che attraverso un programma di recupero basato sulla preghiera e il lavoro hanno ricominciato a vivere una vita normale. Seguendo le regole della comunità, fermandosi almeno per un anno, rafforzano la propria responsabilità, per poi affrontare il quotidiano, riuscendo a colmare quel vuoto lasciato dalla droga, attraverso la realizzazione di lavori ricchi di significato.

L’ASSOCIAZIONE “MEDJUGORJE MIR-MAJCINO SELO”
Questa associazione umanitaria opera aiutando caritatevolmente famiglie e persone in difficoltà che arrivano ogni giorno, chiedendo aiuti alimentari, vestiario, materiale igienico e denaro. Nel paese persiste una situazione sociale molto grave e le persone che chiedono aiuto aumentano di giorno in giorno: l’enorme tasso di disoccupazione produce tanta disperazione nelle famiglie, molte delle quali non hanno nessuna prospettiva di uscire da queste situazioni di povertà.
L’associazione si prende cura soprattutto di anziani e portatori di handicap, fornendo loro all’occorrenza materiali igienici e attrezzature per malati, letti ospedalieri e carrozzelle. Nel periodo natalizio vengono anche regalati dei doni grazie a tanti amici che aiutano l’associazione.

LABORATORIO ARTISTICO ” REGINA CATERINA”
Nel laboratorio vi lavora personale specializzato che insegna ai bambini a creare piccole composizioni artistiche, sculture, facendo loro apprendere varie tecniche e sviluppando la parte migliore di loro.
Questi lavoretti vengono poi messi in vendita presso la loro galleria molto apprezzata e visitata da numerosi pellegrini.

LUOGO DI RIPOSO “PARCO DI S. FRANCESCO”
E’ un luogo per il riposo e la preghiera, è situato accanto al Villaggio della Madre in un bosco trasformato in un parco. I bambini a contatto con la natura, imparano ad amare, rispettare e conoscere il creato e ad apprendere alcune nozioni sulla vita animale e vegetale, mentre i pellegrini possono trovare momenti di raccoglimento e quiete riscoprendo la natura. Vi si trovano anche due stagni artificiali e spazi per il gioco.
Nel messaggio del 25/4/1993 la Madonna ha detto: “Andate nella natura ed osservate come la natura si sveglia, ciò vi sarà d’aiuto per aprire i vostri cuori all’amore di Dio creatore“. Con questo pensiero in Padre Slavko è maturato il desiderio di realizzare questo parco.

parcosanfrancesco

COMUNITA’ “LA MADRE KRISPINA”
La comunità accoglie ragazze madri, madri singole e donne che hanno subito violenze di ogni tipo. Il motto di Padre Slavko: “Servire la vita”, è alla base della filosofia di aiuto di questa comunità che opera per proteggere le donne in gravidanza e dopo il parto.
A queste donne viene offerto aiuto, da quello psicologico a quello pedagogico e psichiatrico. Le donne vengono accompagnate ad occuparsi di vari impegni nella casa, di lavori nella galleria artistica e vengono avvicinate alla religione attraverso la preghiera.
Tutto ciò aiuta queste donne ad un reinserimento nella società acquisendo nuovamente maggiore fiducia in se stesse ed aprendosi verso gli altri.
Dal 2005 la comunità ha preso il nome di “Maika Krispina”, si è trasferita non lontano dal “Villaggio della Madre” ed opera autonomamente.

Il tempo a Medjugorje

Oggi Wednesday Thursday
It is forcast to be Clear at 7:00 PM CET on December 11, 2018
Clear
11°/1°
It is forcast to be Partly Cloudy at 7:00 PM CET on December 12, 2018
Partly Cloudy
10°/3°
It is forcast to be Chance of Rain at 7:00 PM CET on December 13, 2018
Chance of Rain
8°/3°
storia di medjugorje messaggio medjugorje monte della croce collina delle apparizioni via crucis di medjugorje