Searching
Please wait

Jakov Colo

veggente jakov medjugorje

JAKOV è nato a Sarajevo il 6/3/1971, è il più giovane tra tutti i veggenti. Rimase orfano in tenera età: perse infatti la mamma a soli 12 anni e il papà a 13, poi visse con gli zii. Attualmente vive a Medjugorje con la moglie italiana Annalisa Barozzi e i tre figli.
L’intenzione che la Vergine Maria gli ha affidato è quella di pregare per i malati.
Dal 25/6/1981 ha avuto apparizioni quotidiane della Madonna fino al 12/9/1998 quando la Vergine gli comunicò l’ultimo segreto, il decimo. Gli disse che l’avrebbe potuta rivedere ogni anno, il 25 dicembre.

La presenza della Madonna nella sua vita ha per lui un significato enorme, importantissimo, in quanto essendo rimasto orfano da piccolo, Maria ha rappresentato una mamma, un’amica, ma soprattutto una maestra di vita.
Jakov testimonia con molta fede i messaggi della Vergine Maria, dice che Lei non si stanca mai di invitarci alla conversione, attraverso la preghiera, l’apertura del cuore, i sacrifici e il nostro esempio di vita.
Chi va a Medjugorje è invitato ad aprirsi a Maria, a mettere la propria vita completamente nelle sue mani, a consacrarsi a Lei e imparare a pregare col cuore.

Spesso Jakov ripete una frase che la Madonna dice: “Cari figli aprite il vostro cuore ed io farò tutto il resto“. Maria è sempre molto comprensiva e generosa verso i suoi figli.
Insiste spesso anche sulla responsabilità di ogni persona nel rispondere alla chiamata di Maria; dice che a Medjugorje non si va per vedere dei segni particolari, per incontrare i veggenti o per ottenere miracoli, ma per la propria conversione.
Quando si ritorna a casa ogni pellegrino dovrebbe diventare portatore di pace, essere testimone di Dio nella propria casa, sul posto di lavoro, presso amici e con chi incontra. Quando abbiamo Dio abbiamo tutto, solamente chi ha nel cuore Dio è un uomo ricco e completo; non è la ricchezza materiale che ci fa sentire completi; un uomo senza Dio è un uomo povero. Jacov ripete spesso un messaggio di Maria: ” Date a Dio il primo posto nelle vostre famiglie, dedicate del tempo a Dio“.

Jakov ha vissuto insieme a Vicka l’esperienza di essere preso per mano dalla Madonna e portato a vedere il Paradiso, il Purgatorio e l’Inferno.
Un’esperienza incredibile di cui parla con una gioia immensa. In particolare ricorda la pace del Paradiso, la sofferenza delle anime in Purgatorio per le quali, dice, servono preghiere incessanti per la loro purificazione, e la tristezza dell’Inferno. Quest’ultima visione è stata un’esperienza indescrivibile. La perdizione eterna si può evitare attraverso la richiesta al Padre della sua Misericordia e coi mezzi della salvezza che ad ognuno Egli dà.

veggente Mirijana
veggente Ivanka
veggente Marija
veggente Ivan
veggente Jacov
veggente Vicka

Il tempo a Medjugorje

Oggi Wednesday Thursday
It is forcast to be Clear at 7:00 PM CET on December 11, 2018
Clear
11°/1°
It is forcast to be Partly Cloudy at 7:00 PM CET on December 12, 2018
Partly Cloudy
10°/3°
It is forcast to be Chance of Rain at 7:00 PM CET on December 13, 2018
Chance of Rain
8°/3°
storia di medjugorje messaggio medjugorje monte della croce collina delle apparizioni via crucis di medjugorje